Esteri

Usa: Florida, limiti all’aborto sono incostituzionali

WASHINGTON, 30 GIU – Un giudice in Florida ha stabilito che la nuova legge che vieta gli aborti dopo 15 settimane è incostituzionale e “viola le regole sulla privacy in vigore nello Stato”. Lo riferisce il Center for Reproductive Rigths, l’associazione che ha difeso l’unica clinica abortista in Mississippi nel caso “Dobbs v. Jackson Women’s Health Organization”, su cui ha sentenziato una settimana fa la Corte Suprema abolendo di fatto l’aborto. La legge doveva entrare in vigore in Florida domani. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati