Esteri

Usa: donna accusa, da minorenne molestata da cantante Aerosmith

NEW YORK, 30 DIC – Una donna accusa il cantante degli Aerosmith, Steven Tyler, di molestie sessuali che sarebbero avvenute negli anni ’70 quando lei era minorenne. Lo riporta Rolling Stone sottolineando che la donna, Julia Holcomb, ha presentato un’azione legale contro Tyler. Secondo la denuncia, il cantante avrebbe convinto la madre di Holcomb a concedergli la custodia di Julia che allora aveva 16 anni e questo gli avrebbe consentito di avere una relazione con la ragazza durata tre anni. Nell’azione legale Tyler non viene citato per nome, ma la donna in passato aveva parlato della sua esperienza. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati