Esteri

Usa: Corte Suprema, al via audizioni al Senato per Brown Jackson

WASHINGTON, 20 MAR – Iniziano domani le audizione alla Commissione giustizia del Senato per Ketanji Brown Jackson, la prima donna afroamericana nominata dal presidente Joe Biden alla Corte Suprema. La 51/enne laureata a Harvard dovrà affrontare una forte opposizione dei repubblicani che, anche nei giorni scorsi, l’hanno attaccata suo social media mettendo in discussione la sua lunga carriera. Attacchi che la Casa Bianca ha definito “tossici e strumentali” ribadendo il suo sostegno totale alla giudice. A suo favore gioca però l’apparente compattezza dei democratici. Le udienze prevedono una dichiarazione del candidato, le testimonianza a favore o contro la nomina e le domande dei senatori. Alla fine c’è il voto della commissione. Con Jackson gli equilibri interni alla Corte Suprema non sono destinati a cambiare: se confermata infatti prenderà il posto di Stephen Breyer, nominato da Bill Clinton. Il suo ingresso fra i nove saggi comunque è un passo storico perché è la prima donna afroamericana, la terza persona di colore nominata nei 233 anni di storia della Corte Suprema, e fa salire a quattro il numero delle donne che siedono fra i saggi che, per oltre due secoli, sono stati un club solo ed esclusivamente di uomini bianchi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati