Esteri

Usa: chiesa luterana insedia il primo vescovo transgender

WASHINGTON, 13 SET – La chiesa evangelica luterana d’America, una delle chiese cristiane piu’ grandi degli Stati Uniti con circa 3,3 milioni di fedeli, ha insediato il suo primo vescovo apertamente transgender: il reverendo Megan Rohrer, che guidera’ la San Francisco’s Grace Cathedral in California, uno dei 65 sinodi della chiesa, sovrintendendo a quasi 200 congregazioni di un’ampia zona. “Sono entrato in questo ruolo perche’ una comunita’ diversa di luterani della California e del Nevada del nord ha devotamente e premurosamente votato per fare questa cosa storica”, ha commentato Rohrer, sposato e con due figli. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati