Esteri

Usa chiedono liberazione Suu Kyi, condanna vergognosa

WASHINGTON, 10 GEN – Gli Usa hanno definito “un affronto alla giustizia” la condanna dell’ex leader civile della Birmania, Aung San Suu Kyi, e hanno chiesto la sua liberazione. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati