Esteri

Usa: Biden, ‘recessione non è inevitabile’

NEW YORK, 16 GIU – Una recessione “non è inevitabile”. Lo afferma il presidente americano Joe Biden all’Associtaed Press, secondo quanto riportato dall’agenzia Bloomberg. La recessione “non è inevitabile” e “siamo nella posizione più forte di ogni altro Paese al mondo per superare l’inflazione”, afferma Biden con l’Associated Press, sottolineando che il suo ottimismo è legato a un tasso di disoccupazione al 3,6% e alla forza dell’America nel mondo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati