Esteri

Usa, Biden attacca Trump nel suo primo comizio elettorale

"Difenderò classe media e lavoratori, lo batterò in Pennsylvania"

“Donald Trump non rappresenta tutto il Paese, occorre un presidente che lavori per tutti”: lo ha detto il candidato presidenziale dem Joe Biden nel suo primo comizio elettorale a Pittsburgh. “L’unità deve prevalere sulle divisioni, la solidarietà sulle paure e, cosa forse più importante, la verità sulle bugie”, ha aggiunto. “Sono un uomo dei sindacati”, ha detto Biden. “Credo nella dignità del lavoro”, ha aggiunto. Nel suo comizio a Pittsburgh il candidato presidenziale dem ha puntato sulla ‘middle class’ e sulla ‘working class’, classe media e lavoratori, la “spina dorsale del Paese”, che a suo avviso non ha tratto vantaggio dal taglio delle tasse di Trump. “Ne hanno beneficiano le società, i loro amministratori delegati, gli azionisti”, ha accusato, ricordando che nonostante ciò Gm ha chiuso fabbriche. “Se batterò Trump, accadrà qui, in Pennsylvania”, ha concluso. (ANSA)

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close