Esteri

Usa: arrestato leader Proud Boys, gruppo destra per Trump

NEW YORK, 05 GEN – Il leader dei Proud Boys, il gruppo di estrema destra che sostiene il tentativo di Donald Trump di capovolgere il risultato delle elezioni, è stato arrestato. Lo riporta il New York Times. Enrique Tarrio è stato fermato a Washington, a poco più di 24 ore dalla manifestazione prevista il 6 gennaio nella capitale americana per protestare contro la certificazione del risultato elettorale da parte del Congresso. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati