Esteri

Un palestinese ucciso in scontri in Cisgiordania con Israele

TEL AVIV, 29 GIU – Un manifestante palestinese è stato ucciso questa mattina in duri scontri con l’esercito israeliano a Jenin, nel nord della Cisgiordania. Lo ha riferito il ministero della sanità locale, citato dall’agenzia Wafa, che ha identificato la persona in Muhammad Maher Nafie Marei (25 anni) del campo profughi di Jenin. Il portavoce militare israeliano ha spiegato che nel corso di un’operazione di arresto di due palestinesi ricercati nel campo profughi “i soldati hanno sparato in direzione di diversi sospetti che lanciavano ordigni esplosivi contro di loro”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati