Esteri

Ue, su Sputnik nessun negoziato, sempre possibile avviarlo

BRUXELLES, 15 MAR – “Non ci sono discussioni in corso con la società” che produce lo Sputnik , “ma la Commissione europea e gli Stati membri possono in ogni momento decidere di estendere il portafogli di vaccini. E’ una procedura congiunta tra Commissione e Stati membri, che avviene a livello di Steering board”. Così il portavoce della Commissione europea per la Salute, Stefan de Keersmaecker, a chi domanda se l’Esecutivo abbia ricevuto richieste di includere lo Sputnik V nel portafoglio dei vaccini Ue. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati