Esteri

Ue, ‘rublo si riapprezza ma a Mosca intervento costa caro’

BRUXELLES, 31 MAR – Il rublo si sta riapprezzando ma questo non è “un processo naturale” bensì frutto di “un intervento delle autorità russe” che ha avuto un “massiccio impatto sui conti dello Stato”, compreso “un forte aumento dei tassi di interesse”, che si riflette “sull’economia della Russia”. Lo ha detto un portavoce della Commissione commentando la ripresa della valuta russa rispetto a dollaro ed euro. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati