Esteri

Ue monitora situazione Omicron, ‘importante coordinarsi’

BRUXELLES, 29 DIC – L’Ue continua a “operare uno stretto monitoraggio della situazione, in particolare riguardo alla proporzionalità” delle misure e quando i dati su Omicron saranno completi “si attende che le misure prese dai Paesi membri tornino a convergere”. E’ quanto spiega all’ANSA un portavoce della Commissione Ue dopo che la Finlandia ha imposto il divieto di ingresso agli stranieri non vaccinati. “E’ importante che ci sia coordinamento sulle misure. I nostri obiettivi restano proteggere la salute, facilitare una libera e sicura circolazione e assicurare il funzionamento del mercato interno”, si spiega dall’Ue. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati