Esteri

Ue, introdurre obbligo test da Cina prima del viaggio

BRUXELLES, 04 GEN – Gli Stati Ue sono “fortemente incoraggiati a introdurre per tutti i passeggeri in partenza dalla Cina agli Stati membri il requisito di un test covid-19 effettauto non oltre le 48 ore prima dalla partenza dalla Cina”. E’ tra le decisioni del meccanismo integrato europeo di risposta alle crisi (Ipcr), comunicate dalla Presidenza svedese di turno dell’Ue. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati