Esteri

Ue, ‘Covid-19 non è finito, prepararci ai prossimi mesi’

BRUXELLES, 14 GIU – “Anche se il Covid-19 non è più in primo piano, la pandemia non è finita. Dobbiamo essere pronti per i prossimi mesi. Continueremo a lavorare con e per conto dei nostri Stati membri per garantire forniture di vaccini adeguate alle loro esigenze, compresi potenziali vaccini adattati”. Lo ha scritto su Twitter la commissaria alla Salute Ue Stella Kyriakides. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati