Esteri

Ue a Musk, ‘enorme lavoro da fare contro disinformazione’

BRUXELLES, 30 NOV – Twitter ha ancora “molto lavoro da fare” per “implementare politiche trasparenti, rafforzare in modo significativo la moderazione dei contenuti, proteggere la libertà di parola, affrontare la disinformazione con determinazione e limitare la pubblicità mirata” secondo le norme Ue. E’ il monito che il commissario Ue al Mercato interno, Thierry Breton, ha rivolto a Elon Musk in videoconferenza. “Tutto ciò richiede l’impiego dell’AI e di risorse umane sufficienti”, ha evidenziato Breton. I due hanno convenuto che i servizi della Commissione Ue effettueranno uno stress test presso la sede di Twitter all’inizio del 2023. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati