Esteri

Ucraina: vietato l’ingresso nel Paese agli uomini russi

Continua a crescere la tensione tra la Russia e l'Ucraina, dove non potranno più entrare uomini russi fra i 16 e i 60 anni

Non si placa la tensione tra Russia e Ucraina. Il presidente Petro Poroshenko, infatti, ha annunciato che l’Ucraina ha vietato l’ingresso nel Paese a tutti gli uomini russi di età compresa tra i 16 e i 60 anni.

Poroshenko ha spiegato di aver preso questa decisione per evitare che i Russi formino distaccamenti di “eserciti privati”, che rispondano alle forze armate della Russia.

Tags

Articoli correlati