Esteri

Ucraina: Unicef, intesa con Zelenska per protezione bambini

ROMA, 03 AGO – La first lady ucraina Olena Zelenska ha firmato un Memorandum di intesa con l’Unicef per la protezione e l’accesso all’istruzione dei bambini durante la guerra, che sta avendo un impatto drammatico sulle vite di 5,7 milioni di bambini in età scolare. Lo fa sapere l’agenzia Onu in una nota. Scopo del Memorandum, “estendere una collaborazione già proficua per proteggere ulteriormente i diritti dei bambini, migliorare l’istruzione e fornire sostegno alla salute mentale di coloro che sono colpiti dalla guerra”. Prima della guerra, l’UNICEF aveva già collaborato con Olena Zelenska in un progetto da lei avviato per la riforma dei pasti scolastici. Ora uniranno le forze per proteggere i bambini e i giovani, in particolare i gruppi vulnerabili di tutta l’Ucraina, mentre la violenza continua a sconvolgere le vite. “Una delle più importanti indicazioni del nostro lavoro è di informare le persone,” ha dichiarato Olena Zelenska. “Dobbiamo continuare a raccontare al mondo come la guerra stia rubando l’infanzia ai bambini. Il mondo dovrebbe sentirne parlare ogni giorno e non dimenticare”. Uno degli elementi principali della cooperazione sarà la campagna “Insieme per l’Apprendimento”, che l’UNICEF lancerà insieme con il Ministero dell’Istruzione e altre agenzie governative in occasione degli auguri della First Lady per l’inizio del nuovo anno scolastico. La campagna ha diversi obiettivi tra cui quello di garantire la sicurezza degli spazi per l’apprendimento, in particolare attraverso la realizzazione di rifugi e attività, linee guida per insegnanti e formazione sul rischio delle mine. La campagna prevede anche supporto psicosociale e il coinvolgimento dei giovani in progetti per il loro sviluppo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati