Esteri

Ucraina: Ue valuta alternative per sbloccare 8 mld aiuti

BRUXELLES, 05 AGO – La Commissione Ue sta lavorando a “diverse opzioni” per sbloccare i restanti 8 miliardi del pacchetto di assistenza macro-finanziaria all’Ucraina concordato dai leader Ue. Lo ha indicato il portavoce dell’esecutivo Ue Eric Mamer. Finora Kiev ha ricevuto la prima tranche da un miliardo di euro. Gli altri 8 miliardi sono tenuti in stallo dall’opposizione della Germania al sistema di garanzie richiesto. “Abbiamo bisogno di trovare garanzie sufficienti al di fuori del bilancio Ue, con una copertura del 70%” e “questo richiede l’accordo con i Paesi. Ci stiamo lavorando, non è un pacchetto facile da concludere”, ha spiegato il portavoce. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati