Esteri

Ucraina, russi sequestrano lo staff della centrale di Chernobyl

WASHINGTON, 25 FEB – La Casa Bianca ha espresso sdegno alle “notizie credibili” da fonti ucraine che lo staff della centrale nucleare ucraina di Chernobyl è stato preso in ostaggio da truppe russe, come ha scritto Alyona Shevtsova, consigliera del comando delle forze terrestri ucraine. “Condanniamo e chiediamo il loro immediato rilascio”, ha detto la portavoce americana Jen Psaki, aggiungendo che il loro sequestro potrebbe ostacolare gli sforzi per gestire l’impianto. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati