Esteri

Ucraina: Putin dichiara la mobilitazione parziale in Russia

MOSCA, 21 SET – Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato una mobilitazione parziale in Russia con il richiamo dei militari della riserva. In un discorso alla nazione trasmesso in diretta tv, Putin ha detto che la mobilitazione, iniziata oggi con la pubblicazione del relativo decreto del Cremlino, prevede il richiamo di 300.000 riservisti. Si tratterà di uomini che hanno già servito nell’esercito, con esperienza di combattimento e specializzazioni militari. Sono esclusi i militari di leva. Lo scopo della mobilitazione è “controllare i territori liberati” in Ucraina, ha precisato poi il ministro della Difesa Serghei Shoigu. Saranno quindi i capi delle diverse regioni a dover assicurare l’arruolamento nella quantità e nei tempi stabiliti dal ministero della Difesa. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati