Esteri

Ucraina: Pentagono stima tra 2000-4000 soldati russi morti

WASHINGTON, 08 MAR – Il Pentagono stima che siano morti tra i 2.000 e i 4.000 soldati russi nelle quasi due settimane di invasione in Ucraina. Lo ha riferito ad una commissione del Congresso il gen. Scott Berrier, direttore dell’agenzia di intelligence militare della difesa Usa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati