Esteri

Ucraina: Pentagono, Russia ha lanciato finora 600 missili

WASHINGTON, 06 MAR – La Russia ha lanciato 600 missili dall’inizio della sua invasione in Ucraina: lo riferisce un alto dirigente del Pentagono, secondo cui inoltre Mosca ha mobilitato circa il 95% delle sue forze dentro il Paese confinante. Intanto un alto ufficiale del Pentagono ha riferito che gli Usa non hanno osservato finora un assalto anfibio a Odessa e non valutano che sia imminente. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati