Esteri

Ucraina, ‘non credete a previsioni apocalittiche’

ROMA, 06 FEB – “Non credete alle previsioni apocalittiche”. E’ quanto afferma oggi su Twitter il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, dopo che l’amministrazione americana, attraverso il New York Times, è tornata a lanciare un allarme per una possibile invasione russa dell’Ucraina che potrebbe portare alla caduta di Kiev in due giorni e provocare fino a 50.000 morti civili. “Capitali diverse – afferma Kuleba – hanno scenari diversi, ma l’Ucraina è pronta a qualsiasi sviluppo. Oggi l’Ucraina ha un forte esercito, un sostegno internazionale senza precedenti e la fiducia degli ucraini nel loro Paese”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati