Esteri

Ucraina: marinai arrestati per aver attraversato confine russo

In dentenzione preventiva due marinai della Marina militare Ucraina: restano in attesa di processo

I media russi riportano la notizia di due marinai della Marina militare ucraina arrestati per “aver attraversato illegalmente il confine”, aggiungono che i due marinai si sono esposti utilizzato “l’uso o la minaccia di usare violenza”. E’ stata disposta la detenzione preventiva fino al 25 gennaio 2019. Secondo la legge russa, tali termini possono essere estesi dai tribunali su richiesta dei pubblici ministeri, anche se non è stato immediatamente chiaro quando i marinai potrebbero essere processati.

Leggi anche Tensione Russia – Ucraina di IconaNews.

 

 

Tags

Articoli correlati