Esteri

Ucraina, Londra chiede al G7 stop petrolio russo

WASHINGTON, 09 MAR – Londra chiede al G7 di vietare le importazioni di petrolio russo: l’appello è stato lanciato dalla ministra degli Esteri britannica Elizabeth Truss in una conferenza stampa congiunta a Washington con il segretario di stato Usa Antony Blinken. “La no-fly zone sull’Ucraina porterebbe ad un conflitto diretto con Mosca e non è questo che vogliamo”, ha poi aggiunto Truss, sottolineando che “l’obiettivo” di Gran Bretagna, Usa e dei loro alleati, “è rafforzare l’Ucraina in modo che sia in grado di difendersi” contro Mosca. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati