Esteri

Ucraina: Libia, siamo contrari alla guerra, Mosca si fermi

IL CAIRO, 23 MAR – Hafed Gaddur, il ministro degli Esteri del governo nazionale libico di cui è premier Fathi Bashagha, ha sottolineato che il suo esecutivo è in favore della pace, del dialogo e del rispetto della sovranità di tutti Paesi e quindi contrario ad un’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, cui ha rivolto un invito a “fermarsi”. “Siamo in favore sia della pace nel mondo e della stabilità nel Mediterraneo e in tutte le altre aree, sia del dialogo quale strumento di soluzione dei contenziosi”, ha premesso Gaddur in dichiarazioni all’ANSA. “E siamo in favore dell’autonomia e sovranità di tutti i Paesi”, ha aggiunto l’ex-ambasciatore libico in Italia, Santa sede e Unione Europea sottolineando che “nessun Paese può attaccare un altro” e quindi “non approviamo l’intervento della Russia in Ucraina”. “Invitiamo la Russia a fermarsi”, ha concluso Gaddur. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati