Esteri

Ucraina, Lavrov ribadisce accuse agli Usa sui laboratori chimici

ROMA, 15 MAR – “L’attività dei laboratori biologici americani” in Ucraina rappresenta “una minaccia mortale per un numero enorme di civili”. Lo dice il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov tornando ad accusare gli americani di preparare armi chimiche su territorio ucraino. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati