Esteri

Ucraina: famiglia, ex sergente Usa Drueke è vivo

WASHINGTON, 17 GIU – L’ex sergente dell’esercito Alexander Drueke, che si teme sia finito in mani russe dopo essere scomparso in Ucraina questo mese, e’ vivo. Lo ha reso noto la famiglia citando un nuovo video che circola online e nel quale si rivolge alla madre Lois: “Mamma, voglio solo farti sapere che sono vivo e che spero di tornare a casa al più presto”, dice, esprimendo il suo affetto per la genitrice e per il loro cane Diesel, ma senza rivelare dove si trova. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati