Esteri

Ucraina, cittadini Usa raccolgono armi da spedire a Kiev

WASHINGTON, 09 MAR – Cittadini americani stanno raccogliendo armi da inviare agli ucraini al fronte per difendere il loro Paese dall’invasione della Russia. Si tratta in particolare di migliaia di giubbotti antiproiettile e di munizioni. Secondo quanto dichiarato dal dipartimento Usa per il Commercio, ci sono molte richieste da parte di privati cittadini per esportare armi verso l’Ucraina. “Il dipartimento ha elaborato rapidamente le richieste di esportazione di armi da fuoco e munizioni in Ucraina, d’accordo con le autorità preposte e in base alle procedure vigenti”, ha spiegato un portavoce. Secondo uno dei volontari impegnati nella raccolta di armi per Kiev, negli ultimi giorni i controlli negli aeroporti si sono allentati. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati