Esteri

Ucraina, Bolsonaro: il Brasile resterà neutrale

BRASILIA, 27 FEB – Il Brasile “rimarrà nella neutralità” e non “si schiererà” in merito all’invasione russa dell’Ucraina, ha affermato il presidente Jair Bolsonaro. “Aiuteremo secondo le nostre possibilità nella ricerca di una soluzione. Vogliamo la pace, ma non vogliamo attirare conseguenze qui”, ha affermato il capo di Stato d’estrema destra ricordando anche che il Brasile “dipende molto” dai fertilizzanti russi. “Ho parlato di recente con il presidente Putin, più di due ore di conversazione, in merito a molte cose. Certo che ha detto qualcosa sull’Ucraina, che però tengo per me senza entrare in dettagli”, ha detto Bolsonaro ai giornalisti in una conferenza stampa a Guaruja, nello stato sudorientale di San Paolo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati