Esteri

Ucraina, Blinken: la retorica di Lavrov è vile e pericolosa

WASHINGTON, 02 MAG – “Il mondo deve opporsi a questa retorica vile e pericolosa e sostenere i nostri partner ucraini di fronte al feroce assalto del Cremlino”. Lo ha scritto su Twitter il segretario di Stato americano Antony Blinken, ripostando un tweet del ministro degli Esteri israeliano Yair Lapid che condannava le frasi antisemite di quello russo Serghei Lavrov. Il leader dei democratici al Senato americano, Chuck Schumer, ha definito “nauseanti” le frasi antisemite del ministro di Lavrov. Schumer, che è di religione ebraica, ha accusato la Russia di voler “giustificare la sua brutale invasione dell’Ucraina con una squilibrata teoria del complotto”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati