Esteri

Ucraina: Baerbock, conseguenze gravi se Mosca viola sovranità

ROMA, 10 GEN – Per risolvere la crisi in Ucraina “l’unica unica via è il dialogo ma una violazione della sovranità da parte russa avrebbe conseguenze gravi”. Lo ha ribadito la ministra degli esteri tedesca Annalena Baerbock dopo un incontro con Luigi Di Maio. Sul Kazakhstan ha rilevato che “non è interesse europeo che gli stati dell’ex URSS cadano in un rapporto di dipendenza con Cina e Russia”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati