Esteri

Ucraina: arrivati sistemi difesa anti-drone da Usa

ROMA, 26 OTT – L’Ucraina ha ricevuto nei giorni scorsi dagli Stati Uniti gli attesi sistemi missilistici terra-aria NASAMS, che Kiev dispiegherà per far fronte agli attacchi degli elicotteri, dei missili da crociera ma soprattutto dei micidiali droni kamikaze Shahed-136 di produzione iraniana usati dalle forze russe. Intervistato ieri dalla CNBC, Greg Hayes – amministratore delegato del gruppo aerospaziale e della difesa Raytheon Technologies che produce gli NASAMS – ha infatti affermato che il gruppo ha consegnato due di questi sistemi al Pentagono “un paio di settimane fa”, aggiungendo che “oggi (ieri, ndr) vengono installati in Ucraina”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati