Esteri

Trump, tenetevi pronti, molto probabilmente mi ricandido

WASHINGTON, 03 NOV – “Molto presto. Tenetevi pronti. Per rendere il nostro Paese sicuro, glorioso e di successo, io molto, molto, molto probabilmente lo farò di nuovo”: così Donald Trump ha ventilato ancora l’ipotesi sempre più concreta di una sua ricandidatura davanti ai suoi fan, in un comizio in Iowa. Intanto i dirigenti del dipartimento di Giustizia Usa hanno discusso se una sua ricandidatura di alla Casa Bianca non crei la necessità di uno ‘special counsel’, un procuratore speciale per sovrintendere alle due inchieste federali legate all’ex presidente, quella sull’assalto al Capitolo e quella sui documenti classificati sequestrati nella sua residenza di Mar-a-Lago. Lo riporta la Cnn, citando fonti a conoscenza del dossier. Procuratori speciali sono stati nominati in passato per il Russiagate e per il caso Lewinsky. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati