Esteri

Trump prepara guerra a partito, cerca candidati per vendetta

NEW YORK, 20 FEB – Donald Trump nel fortino di Mar-a-Lago prepara la guerra al suo partito. L’ex presidente ha finora rifiutato incontri con alcuni esponenti del suo partito preferendo trascorrere il proprio tempo libero sui campi da golf e con i suoi amici più stretti, solo ed esclusivamente membri del suo club in Florida. Negli ultimi giorni, dopo l’assoluzione dal suo secondo impeachment, molte cose sono cambiate. Trump intende infatti iniziare a valutare verificare le credenziali dei candidati che possono portare a termine la sua ‘vendetta’ contro quei repubblicani colpevoli di aver votato a favore del suo impeachment. L’ex presidente vuole infatti assicurarsi che per le midterm del 2022 ci sia per ogni posto repubblicano aperto un candidato MAGA, il suo slogan Make America Great Again. Le richieste arrivate a Mar-a-Lago sono già molte e Trump potrebbe avviare il processo di selezione già agli inizi di marzo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati