Esteri

Trump ospita torneo golf saudita, rabbia famiglie vittime 11/9

WASHINGTON, 18 LUG – Un gruppo di familiari delle vittime dell’11 settembre ha attaccato Donald Trump per la decisione di ospitare alcune tappe di un campionato di golf LIV, sponsorizzata dall’Arabia Saudita, nei suoi campi in New Jersey a partire dal 29 luglio. In una lettera aperta all’ex presidente americano i familiari di alcune delle 3.000 vittime hanno dichiarato di aver provato “dolore, frustrazione e rabbia” a causa della decisione di Trump di ospitare la controversa lega di golf sponsorizzata da Riad. Quindici dei terroristi dell’11 settembre erano sauditi e l’Arabia Saudita è stata considerata per anni un rifugio sicuro per gli estremisti. “Semplicemente non riusciamo a capire come si possa accettare del denaro dall”Arabia Saudita per ospitare il loro torneo all’ombra di Ground Zero nel New Jersey, che ha perso oltre 700 residenti durante gli attacchi”, si legge ancora. “È incomprensibile che un ex presidente degli Stati Uniti abbia messo da parte i nostri cari per un guadagno personale” (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati