Esteri

Trump dichiara l’emergenza nazionale

WASHINGTON, 13 MAR – Il presidente americano Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale in tutti gli Stati Uniti per contrastare il diffondersi dei contagi da coronavirus. Il capo della Casa Bianca ha inoltre messo sul piatto almeno 50 miliardi di dollari a favore degli Stati americani più colpiti dal virus. “Saremo in grado di garantire più test e più posti letto”, ha aggiunto Trump, sottolineando che gli Usa “sconfiggeranno la minaccia” del coronavirus. Il presidente sta inoltre chiedendo all’amministrazione di acquistare petrolio ora che i prezzi sono bassi per aumentare il livello delle riserve strategiche degli Stati Uniti.

(ANSA)

Articoli correlati