EsteriPrimo Piano

Tre deputate contrarie alla Brexit abbandonano Theresa May

Sale a undici il numero di parlamentari che hanno aderito al nuovo Gruppo indipendente

Tre deputate hanno deciso di abbandonare il partito conservatore (Tory) di Theresa May perché contrarie alla Brexit. Lunedì altri sette parlamentari labouristi, saliti a otto da questa mattina, avevano deciso di uscire dal partito di Jeremy Corbyn per aderire al Gruppo parlamentare Indipendente. E’ stata la più grave scissione tra i laburisti dagli anni Ottanta.
A questi si sono unite oggi le tre parlamentari ribelli pro-Remain, Anna Soubry, Sarah Wollaston e Heidi Allen.

Anna Soubry. Crediti Alberto Pezzali
Anna Soubry. Crediti Alberto Pezzali

In una lettera alla prima ministra Theresa May, le tre hanno espresso il dissenso sul tema della Brexit, contestando la gestione della premier britannica e la condizione del partito che, a loro dire, è influenzato dai falchi brexiteers dello European Research Group e dagli alleati della destra unionista nord-irlandese del Dup.

Tags

Articoli correlati