Esteri

Traffico in tilt a Parigi per la protesta di 1000 trattori

Balle di fieno e disagi sugli Champs-Elysées

Blocchi, disagi, balle di fieno sugli Champs-Elysées: centinaia di agricoltori stanno convergendo a bordo dei loro trattori su Parigi, causando rallentamenti al traffico incluso sul celebre viale tra Place de la Concorde e l’Arco di Trionfo e sul Boulevard Periphérique, l’anello stradale che circonda la capitale.

L’obiettivo di questa nuova protesta degli agricoltori è farsi sentire dall’attuale amministrazione del presidente Emmanuel Macron, in particolare, rispetto al calo dei prezzi e la grande distribuzione.

In totale, sono oltre 1.000 i trattori,che hanno risposto all’appello dei sindacati FNSEA e Jeunes Agriculteurs. L’idea è arrivare sull’avenue Foch, a due passi dall’Arco di Trionfo. Alcuni sindacalisti sono inoltre fortemente contrari agli accordi di libero scambio sanciti dall’Ue e chiedono di incontrare Emmanuel Macron. Proprio ieri, una simile protesta era stata inscenata dagli agricoltori tedeschi a Berlino, con circa 5 mila trattori e mezzi pesanti davanti alla porta di Brandeburgo. (ANSA)

Tags

Articoli correlati