Esteri

Tonga: cittadina britannica morta per lo tsunami

ROMA, 17 GEN – Una cittadina britannica, Angela Glover, originaria di Brighton, è la prima vittima conosciuta dello tsunami che ha colpito Tonga dopo l’eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Ha’apa. Ne ha dato notizia il fratello Nick Eleini, citato dalla Bbc, precisando che il corpo è stato ritrovato da suo marito James. L’uomo si è salvato perché è riuscito ad aggrapparsi a un albero quando è arrivata l’onda. La donna, 50 anni, che aveva un negozio di tatuaggi nella capitale Nuku’alofa e gestiva un’organizzazione per il recupero e la cura dei cani randagi, sarebbe morta mentre cercava di trarre in salvo i suoi cani. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati