EsteriPrimo Piano

Tifone Hagibis, decine di morti in Giappone: molti dispersi

Quasi 130 i feriti e 16 i dispersi

Hagibis, il più forte tifone del secolo a colpire il Giappone, secondo Japan Times ha già fatto 19 vittime. Sono 16 i dispersi, mentre si contano quasi 130 feriti. Lo rivelano gli ultimi aggiornamenti del canale pubblico Nhk. Le operazioni di soccorso continuano senza sosta nell’arcipelago centro-orientale, in particolare nella città a nord di Nagano, dove gli argini del fiume Chikuma hanno ceduto provocando massicci allagamenti, con un livello dell’acqua in alcune parti del territorio che ha raggiunto i 5 metri. La macchina dei soccorsi è pienamente in moto e con imbarcazioni ed elicotteri si stanno raggiungendo tutte le zone alluvionate.

L’aeroporto cittadino di Haneda a Tokyo ha ripristinato i servizi ma un gran numero di voli delle principale aerolinee rimangono cancellati. Hanno ripreso a funzionare i treni superveloci Shinkansen con partenza dalla capitale. Anche la metropolitana sta gradualmente riprendendo le corse.

Tags

Articoli correlati