Esteri

Thomas Cook in bancarotta, rimpatriati oltre 14mila turisti britannici: la situazione

Altri 74 aerei charter saranno messi a disposizione oggi per riportare a casa i restanti turisti

Thomas Cook, sono 14.700 i turisti britannici coinvolti dalla bancarotta dello storico tour operator messo in liquidazione a partire da ieri per insolvenza che sono stati rimpatriati finora. A riferirlo è l’Ente britannico dell’aviazione civile. Altri 74 aerei charter saranno messi a disposizione oggi per riportare nel Regno Unito altri 16.500 britannici. In totale sono 600mila i clienti interessati dalla vicenda, stranieri compresi.

Tags

Articoli correlati