EsteriPrimo Piano

Terremoto nelle Filippine, nuova forte scossa nel sud: gli aggiornamenti

E' il terzo evento sismico dopo le due scosse che hanno causato vittime

Terremoto nelle Filippine, un’altra forte scossa di magnitudo 6,5 si è verificata nel sud del Paese, sull’isola di Mindanao. Il sisma è il terzo dopo quelli di magnitudo 6.4 e 6.6 dei giorni precedenti, che hanno causato anche delle vittime. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del Servizio geologico statunitense, il sisma è avvenuto alle 9:11 ora locale, cioè le 2:11 in Italia, con ipocentro a circa 15 km di profondità ed epicentro vicino Kisante. Le persone, ovviamente prese dal panico, sono fuggite in strada. Un hotel, già danneggiato dalle precedenti scosse, si è adagiato su un ospedale. Entrambi gli edifici sono a rischio crollo e sono stati evacuati.

Tags

Articoli correlati