Esteri

Tentato golpe in Sudan, governo accusa i seguaci di Bashir

KHARTOUM, 21 SET – E’ fallito questa mattina in Sudan un tentativo di colpo di Stato che il governo ha attribuito ai sostenitori dell’ex presidente Omar al-Bashir . “Abbiamo messo sotto controllo un tentativo di colpo di Stato da parte di ufficiali militari all’alba di martedì”, ha detto il ministro dell’Informazione, Hamza Baloul. Le autorità “hanno arrestato i leader del fallito complotto, che ha coinvolto ufficiali militari e civili appartenenti al defunto regime”, ha aggiunto. Militari e civili legati all’ex regime dell’autocrate Omar al-Bashir rovesciato nel 2019, avrebbero cercato di occupare gli edifici che ospitano i media statali, senza riuscirci, secondo il governo in carica. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati