EsteriPrimo Piano

Tensione Usa-Iran, Trump: “pronti a reagire”

Il presidente ha autorizzato l' uso delle scorte petrolifere: la mossa per rifornire i mercati dopo l'attacco a Riad

Rimane alta la tensione tra Usa e Iran sul tema petrolio. Gli Stati Uniti sono “pronti e carichi” per reagire agli attacchi contro Riad. La dichiarazione arriva come di consueto via social dal presidente americano Donald Trump, che aggiunge di attendere la conferma sulle responsabilità e le valutazioni dell’Arabia Saudita. Donald Trump ha inoltre annunciato, sempre su Twitter, in seguito agli attacchi agli impianti sauditi, di aver autorizzato l’uso delle risorse petrolifere strategiche, “se necessario, in una quantità da determinare, sufficiente a mantenere forniti i mercati”. Il presidente ha riferito inoltre di aver “informato tutte le agenzie appropriate per accelerare l’approvazione” dell’uso degli oleodotti in Texas e in vari altri Stati. Intanto l’Iran ha di aver avuto alcuna responsabilità nell’attacco con i droni contro siti petroliferi in Arabia saudita, come invece affermato dal segretario di Stato americano Mike Pompeo.

Tags

Articoli correlati