Esteri

Talebani, nessuna cooperazione con gli Usa contro l’Isis-K

ROMA, 09 OTT – “Siamo in grado di affrontare Daesh (l’Isis) autonomamente”. Lo ha detto il portavoce dei Talebani Suhail Shaheen in un’intervista diffusa dai media americani, escludendo una cooperazione con gli Stati Uniti nella lotta all’Isis-Khorasan (Isis-K) in Afghanistan. Ieri il gruppo jihadista ha rivendicato il suo ultimo attacco a una moschea sciita a Kunduz, che ha provocato almeno 55 vittime. Una delegazione dei sedicenti studenti coranici incontra oggi e domani inviati americani a Doha, per la prima volta dal ritiro degli Usa ad agosto. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati