Esteri

Svezia: mercoledì voto al Parlamento su prima donna premier

(ANSA-AFP) – STOCCOLMA, 22 NOV – Il Parlamento svedese voterà mercoledì sulla designazione della leader del Partito socialdemocratico, Magdalena Andersson, come prima donna premier del Paese. Lo ha annunciato oggi il presidente del Parlamento. Tuttavia, rimane una possibilità che Andersson non ottenga i voti sufficienti, in quanto deve ancora assicurarsi il sostegno del Partito della sinistra nonostante i difficili negoziati degli ultimi giorni. La 54enne, attuale ministra delle Finanze, ha bisogno dei voti del partito per essere confermata al posto del primo ministro uscente Stefan Lofven. Andersson ha già ricevuto il sostegno dei partner della coalizione di governo, i Verdi, così come del Partito di Centro. In cambio del suo sostegno il Partito di sinistra ha però chiesto un accordo su pensioni più alte. “Noi socialdemocratici e verdi siamo ovviamente pronti a discutere ulteriori miglioramenti per coloro che hanno le pensioni più deboli”, ha detto Andersson durante una conferenza stampa congiunta con lo speaker del Parlamento, Andreas Norlen. “La domanda è fino a che punto si può andare”, ha aggiunto. (ANSA-AFP).
(ANSA)

Articoli correlati