Esteri

Svezia: exit poll, sinistra avanti ma è boom estrema destra

BRUXELLES, 11 SET – E’ testa a testa in Svezia tra le due coalizioni di centrosinistra e centrodestra. Alla chiusura dei seggi, i primi exit-poll premiano i socialdemocratici della premier uscente Madgalena Andersson, in testa con il 29,3% delle preferenze. Segue, ma con un risultato storico, l’estrema destra guidata guidata da Jimmie Akesson al 20,5%, che supera anche i Moderati di Ulf Kristersson, fermi al 18,8%. Sommando i voti dei partiti di coalizione, il campo di sinistra è in leggero vantaggio (intorno al 50%) rispetto alla destra (48%). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati