Esteri

Sudafrica: Zuma non si consegna alla Polizia

NKANDLA, 04 LUG – L’ex presidente sudafricano, Jacob Zuma, ha mancato di consegnarsi alle autorità oggi, data fissata per l’inizio dei 15 mesi di detenzione cui è stato condannato. “Non c’è alcuna necessità per me di andare in prigione oggi” ha detto ai giornalisti dalla sua fattoria di Nkandla, dove centinaia di suoi sostenitori sono accampati in segno di solidarietà. Jacob Zuma è stato condannato lo scorso martedì a 15 mesi di prigione dalla corte costituzionale sudafricana per essersi a più riprese rifiutato di testimoniare nell’ambito di inchieste per corruzione. Il tribunale ha tuttavia recepito la richiesta legale dell’ex presidente per una revisione della decisione presa dalla Corte. “Non possono accettare la mia richiesta ed aspettarsi che mi presenti in prigione”, ha detto il 79enne Zuma ai suoi sostenitori, affermando che i suoi “diritti costituzionali sono stati violati”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati