Esteri

Strage in Texas, uomo uccide 4 persone e si toglie la vita

WASHINGTON, 07 FEB – Un uomo di 41 anni, Kevin Milazzo, ha ucciso quattro persone, compreso un bambino di 4 anni, prima di togliersi la vita, a Corsicana, in Texas. Lo riferisce la Cnn. La polizia locale ha risposto ad una chiamata di emergenza e quando è arrivata sul posto ha trovato due cadaveri, identificati come William “Bill” Mimms, 68 anni, e Connie Mimms (61), rispettivamente patrigno e madre del sospetto. In una differente località a circa 30 km, Frost, la polizia ha scoperto altri due corpi: Joshua Milazzo, 21 anni, figlio sempre del sospetto, e Hunter Freeman, un bimbo di 4 anni. C’era anche una donna adulta ferita, che è stata ricoverata in ospedale. Quando gli agenti hanno rintracciato Kevin Milazzo tramite il Gps dell’auto, lo hanno trovato gravemente ferito alla testa con colpi d’arma da fuoco auto inflitti. Vana la corsa all’ospedale, dove è morto. Ignoto per ora il movente della strage. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati